Robinhood e Trading a “costo zero”

Proportion
Categories: News
Tags:

 530 total views,  5 views today

Approfondiamo il fenomeno Robinhood, e dell’attività di Trading “a costo zero”. E’ veramente vantaggioso per gli investitori?

Fare Trading, a “costo zero”, come pubblicizzato dalla nota piattaforma americana Robinhood, è consigliabile per gli investitori?

Il punto è fondamentale, viste anche le dimensioni che ha assunto il fenomeno del Trading al giorno d’oggi, spinto dall’ Orso rialzista e dalla “paura di perdere i guadagni” (nota come Fomo), che ha portato molti giovani investitori ad affacciarsi ora sul mercato, per la prima volta, giocando una partita tutt’altro che facile.

https://twitter.com/Schuldensuehner/status/1410657040423436294/photo/1

L’età media, infatti, degli utenti di Robinhood è di 31 anni, e rispecchia questa ondata di nuovi giovani investitori, che, spinti da una volontà speculativa che rischia di sfociare nella febbre da Casinò di Las Vegas, sta entrando ora sul mercato.

https://theirrelevantinvestor.com/2021/06/16/animal-spirits-fed-apologist/

Il punto è, quindi, giocare a fare trading, tramite queste app, come per appunto Robinhood, conviene realmente agli investitori?

A riguardo si sono espressi Warren Buffet e Charlie Munger, in questa intervista rilasciata alla CNBC:

MUNGER: Beh, è ​​una sala da gioco mascherata
BUFFET: Non incoraggerà le persone a comprare indici a basso costo e mantenerli per 50 anni.
MUNGER: E sta dicendo alle persone che non stanno pagando commissioni quando le commissioni sono semplicemente mascherate nel trading.

Del resto, che Robinhood, nelle specifico, sia “dalla parte degli investitori”, sembra poco credibile, soprattutto alla luce della multa da 70 milioni di dollari che le è appena stata notificata da parte delle autorità:

https://www.financial-planning.com/articles/robinhoods-luster-stained-again-with-a-record-70-million-fine?utm_medium=social&utm_campaign=finplan-tw&utm_source=twitter&utm_content=socialflow

Eppure, nulla sembra frenare questa corsa al trading, basta osservare la lista delle App più scaricate in America:

https://www.cnbc.com/2021/01/29/robinhood-investment-apps-dominate-app-store-rankings.html

L’orda di traders si è quindi scatenata sul mercato, e Robinhood è stata certamente in grado di costruire un parco giochi adatto ad attirare masse e nuovi utenti, mettendo in piedi una giostra con numeri in continua crescita:

https://seekingalpha.com/news/3718719-can-retail-investors-keep-spending?mail_subject=spy-retail-investors-rode-to-the-market-s-rescue-and-they-still-have-cash-alpha-tactics&utm_campaign=rta-stock-news&utm_content=link-1&utm_medium=email&utm_source=seeking_alpha

Ora, in seguito alla recente quotazione sul mercato, è possibile persino fare trading su Robinhood, quindi sulla stessa piattaforma di trading:

https://awealthofcommonsense.com/2021/08/we-were-both-wrong-about-robinhood/

La perfetta chiusura del cerchio.

Come finirà questa storia?

A dar retta a Warren Buffet e Charlie Munger, molto male.

Ultimo aggiornamento: 09/08/2021

Condividi su:

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *