Fondo Sovrano Norvegese

Proportion

Il Fondo Sovrano Norvegese è il fondo pensionistico più grande al mondo, con oltre 1 triliardo di dollari di masse in gestione.

Numeri impressionanti.

Creato nel 1996, e gestito dalla Norges Bank, la Banca Centrale della Norvegia, il fondo segue una strategia d’investimento che, nonostante le masse enormi in gestione, risulta essere molto semplice:

Diversificazione di portafoglio, composto quindi da ben 9.158 titoli, diversificazione geografica (il fondo investe a livello globale, ed è distribuito quindi su 73 differenti paesi), e diversificazione a livello di asset, in quanto il fondo si compone di azionario, obbligazionario e real estate.

Questi i rendimenti:

Il fondo ha generato un ritorno medio annuo del 5,9%, dal 1° gennaio 1998 alla fine del terzo trimestre 2019.

Il portafoglio, da regolamento, può essere investito fino ad un massimo del 70% in azionario, mentre la quota obbligazionaria può raggiungere un massimo del 30% (la parte real estate invece il 7%).

Diversificazione, decorrelazione, e lungo periodo, sono i tre pilastri d’investimento del fondo sovrano più grande al mondo.

Questi i rendimenti storici del fondo, così come illustrato all’interno del sito ufficiale:
https://www.nbim.no/contentassets/02bfbbef416f4014b043e74b8405fa97/annual-report-2018-government-pension-fund-global.pdf

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *